STRAFhotel&bar
Prenota
Chiudi ENGLISH
Chiudi
Prenota
Menu
En It
STRAFhotel&bar
HomeSTRAFhub

Straftellers

Straftellers

Gli hotel, da sempre, sono un luogo letterario per eccellenza. Perché sono legati al viaggio, alla scoperta, all’avventura, perché rappresentano un ambiente lontano dalla propria routine, perché ci concedono di essere liberamente noi stessi o di inventarci di essere qualcuno di completamente diverso per qualche ora, o qualche giorno… Ci sono mille motivi, ma da quando esistono i racconti e i romanzi, gli alberghi sono stati uno sfondo ideale e una fonte inesauribile di ispirazione.

Da questo spunto nasce l’idea (bizzarra, inedita) di creare un progetto in collaborazione fra un hotel di alto livello come lo Straf di Milano e un festival letterario indipendente e alternativo come il FestivaLino.

L’iniziativa nasce per celebrare i 20 anni di questo storico hotel nel pieno centro di Milano, che ha fatto del design e dell’innovazione il suo tratto distintivo, e che ancora una volta sceglie di distinguersi lanciandosi in un’iniziativa di tipo editoriale.

Il progetto STRAFtellers prevede la presenza di una serie di autori emergenti del panorama letterario italiano come ospiti dell’hotel nel corso dell’anno. Gli scrittori e le scrittrici, dopo il loro soggiorno, produrranno un racconto ispirato alla struttura, all’ambiente e alla sua atmosfera. Un racconto al mese che verrà pubblicato sia sul sito di STRAF che in versione cartacea, con volumetti che saranno lasciati nelle stanze dell’albergo per i suoi clienti, come lettura per il loro tempo libero o come inusuale “favola della buonanotte”.

Un’iniziativa unica nel suo genere, che trasforma (forse per la prima volta in assoluto) un hotel in editore.

Gli autori sono stati selezionati fra i più promettenti delle nuove generazioni: hanno tutti già almeno un romanzo alle spalle e possono vantare sia riconoscimenti critici che premi significativi. Ma soprattutto li abbiamo scelti per il loro innegabile talento e per la varietà dei loro stili, che siamo sicuri garantirà una serie di racconti unici ed originali.

Il FestivaLino, che da tre anni si prefigge di portare il meglio della narrativa contemporanea in un contesto effervescente e creativo

come il quartiere milanese di NoLo, si apre ora al dialogo con le diverse realtà cittadine per rafforzare il valore della sua proposta.

Quella con l’Hotel STRAF si rivela allora un’importante e innovativa forma di collaborazione reciproca: STRAF diventa uno degli sponsor del festival e il festival cura questo progetto di scrittura, nell’intento condiviso di valorizzare i nuovi talenti, fedele allo spirito di innovazione e sperimentazione che da vent’anni ha fatto la forza e l’unicità di questo hotel.

Matteo B. Bianchi & Marco Rossari

(Curatori del festival LINO - Letteratura incandescente a Nolo)